Cermignano

Al via completamento 64 alloggi popolari

Da oggi ripresa ufficiale dei lavori del contratto di quartiere che interessa il completamento dei 64 appartamenti residenziali pubblici attesi dal 2006 in via Tronto a Pescara, e destinati agli sfollati del quartiere Rancitelli. Questa mattina c'è stata la consegna dei lavori da parte del Comune alla ditta appaltatrice, il Consorzio Artek di Roma. Tre le tipologie di appartamenti: abitazioni da 45, 60 e 85 metri quadri. "I lavori - ha spiegato il vice sindaco di Pescara Antonio Blasioli - si concluderanno fra nove mesi per un importo di tre milioni e 650 mila euro. La prima parte dei lavori riguarderà la pulizia dell'area che era stata utilizzata da alcuni senzatetto. Poi si procederà con il completamento dell'opera che aspettiamo da tempo, dopo anni di contenziosi, e che permetteranno alle rimanenti 74 delle 84 le famiglie di via Lago di Borgiano che erano state costrette a lasciare le loro case, sgomberate per problemi di stabilità".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie